II tappa Blogtour:”Il grande Grabsky”di Marco Rinaldi | I personaggi

Buongiorno a tutti! Oggi torno sul blog per ospitare la seconda tappa del blogtour dedicato a “Il grande Grabsky” di Marco Rinaldi, romanzo tragicomico che uscirà per Fazi il 16 novembre nella collana umoristica, “Le Meraviglie”. Il mio compito oggi è presentarvi gli stravaganti personaggi di questo romanzo. Partiamo subito!

MAURIZIO: il protagonista, ha 45 anni, è sovrappeso e si definisce “perplesso di natura”. Maurizio deve effettivamente fare chiarezza su molti aspetti della sua vita, tanto che finirà da uno bizzarro strizzacervelli proprio per cercare il suo vero . Appassionato di cucina e delle belle donne, Maurzio ha però un grosso problema…a letto. Conquista le donne con i suoi manicaretti, le affascina, le stordisce a colpi di rostbeef, ma, sul più bello, non riesce a soddisfare le sue conquiste. E ciò gli causerà non pochi problemi durante tutto il corso della narrazione.

ARTURO: fratello maggiore di Maurizio. Adulato dalla madre fin da quando era piccolo, molto dotato (sì, in tutti i sensi), Arturo diventa ufficialmente insopportabile quando diventa ingegnere e alla guida della sua Porsche guarda tutti dall’alto in basso.

perché lui, l’ingegnere, il pisellone, guardava me e Filippo, nostro fratello piccolo, con un sorrisetto che poi con gli anni perfezionò, fino a ottenere, dopo l’acquisto della Porsche, la definitiva faccia da stronzo.”

MARISA: una prostituta senza clienti, o meglio, con un solo cliente: Maurizio. Lei costituisce un’ancora di salvezza per il protagonista, che le chiede di insegnarli alcune tecniche per superare il suo problemino a letto. Marisa si dona a Maurizio senza riserve, purtroppo senza riuscire nel suo intento, tanto che, alla fine, dopo averle provate tutte, lei gli suggerisce sottilmente di dedicarsi ad altro:

Tesoro mio, che ti devo dire? Concentrati sulla cucina, che sei un fenomeno!”

FRANCESCA: fidanzata prima e moglie dopo di Maurizio. Donna bellissima, risoluta, decisa, scorbutica, trasferisce le sue certezze su Maurizio, convincendolo a fare tutto ciò che le passa per la mente. Sarà proprio lei a decidere che Maurizio è malato e che ha bisogno di essere seguito da uno psicanalista. Troverà lei il dottor Grabsky e costringerà il marito a recarsi alle sue costosissime sedute.

IL DOTTOR GRABSKY:

“Nel presentarsi, il dottor Grabsky si dipinse come un uomo di scienza, di pensiero, con una sola vocazione nella vita: guarire le persone che gli affidavano il proprio cervello perché venisse ripulito e lucidato a specchio.”

Il dottor Grabsky fonda la sua terapia sui metodi dei padri fondatori della psicanalisi, come Freud, Lacan, Jung, e fissato con l’interpretazione dei sogni, tenta di estorcere in tutti i modi al nostro Maurizio confessioni sui suoi sogni più profondi. Il dottore è convinto che il problema del protagonista sia da ricollegare al complesso edipico, e durante le sue sedute rimbambisce letteralmente Maurizio con le sue teorie sull’incesto e sulle pulsioni sessuali represse proiettate sui genitori. E questo finirà per confondere ancor di più le idee del protagonista che non saprà più che pesci pigliare…

Spero che leggerete il libro per scoprire tanti altri personaggi sopra le righe!

Mi raccomando, seguite anche le altre tappe che le mie colleghe hanno preparato per voi:

A presto (spero ;P)!

Stay imbranation

The imbranation girl

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...