Le uscite della settimana!

 

Buon pomeriggio cari imbranations, per digerire le mille uova al cioccolato che vi siete pappati in questi giorni non c’è niente di meglio che farsi una bella maratona delle nuove uscite in libreria questa settimana, così le sinapsi si rimetteranno in moto!;)


NZO-271

Titolo: La piccola libreria sulla Senna

Autore: Rebecca Raisin

Editore: Piemme

Pagine: 310

Data di pubblicazione: 18 aprile 2017

Prezzo: rilegato 19,50 euro

Sarah vive in una cittadina del Connecticut, dove gestisce una deliziosa e accogliente piccola libreria, con tanti libri e purtroppo sempre meno clienti. Gestisce anche la faticosa relazione a distanza con un fidanzato reporter che non c’è quasi mai. Sophie, invece, vive a Parigi; ha un’incantevole libreria chiamata “C’era una volta”, ed è appena tornata single. Un giorno, Sarah e Sophie si incontrano virtualmente su un blog di libraie. Ben presto nasce un’amicizia, e con l’amicizia un’idea: scambiarsi le case, e le librerie, per sei mesi. Un’opportunità irresistibile per Sarah, una nuova magica città, che la accoglie con i suoi colorati quartieri, le stradine e i ristoranti, e un lavoro che conosce bene – per cui anzi ritroverà la passione, affezionandosi agli strambi e teneri clienti di Sophie…


NZO-273

Titolo: Quel coinquilino snervante

Autore: Kora Smoosh

Editore: Mondadori Electa

Pagine: 224

Data di pubblicazione: 18 aprile 2017

Prezzo: rilegato 15,00 euro

L’avventura di Jennifer alla New York University non inizia certo nel migliore dei modi: per un disguido è costretta ad alloggiare nel dormitorio maschile del campus, e i suoi genitori, preoccupatissimi, già la immaginano alle prese con le tempeste ormonali dei ragazzi. Armata di spray al peperoncino – gentile omaggio del padre apprensivo – e con le raccomandazioni della madre che le rimbombano in testa, la timida e ingenua Jennifer non può fare altro che accettare la situazione, nella speranza che questo piccolo incidente non comprometta la sua carriera universitaria agli inizi. Ma non sa ancora che il caso le farà incontrare Caleb: il suo antipatico, scontroso, maleducato, lunatico e… bellissimo coinquilino. Tra litigi domestici, insulti reciproci e comportamenti al limite della sopportazione, giorno dopo giorno Jennifer e Caleb si conosceranno meglio, finché lei scoprirà che il suo “coinquilino snervante”, dietro una scorza dura e un carattere irascibile, nasconde un cuore tenero e una situazione familiare problematica. Tra i due la scintilla impiegherà poco a scoccare, ma gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo, e Jennifer sarà travolta da una situazione difficile da accettare e da comprendere, che scatenerà una tempesta di emozioni e arriverà dritta al cuore, rischiando di far crollare il suo sogno.


NZO-274.jpeg

Titolo: Morire il 25 aprile

Autore: Federico Bertoni

Editore: Frassinelli

Pagine: 324

Data di pubblicazione: 18 aprile 2017

Prezzo: rilegato 19,00 euro

“In che rapporto stanno il passato e l’avvenire? A prima vista, questo romanzo sembra rispondere che chi non ha memoria, non ha futuro. Il protagonista indaga su un episodio della Resistenza che coinvolge la sua famiglia e un amico appena defunto, molto più anziano di lui. Nel frattempo, mentre ricerca quell’antica verità, s’interroga sui tempi che gli si schiudono dinnanzi, i primi anni Zero del nuovo millennio. Lo smarrimento della memoria sembra andare di pari passo con l’incapacità di comprendere il da farsi. Mettere ordine nella vita di un altro, un padre putativo, sembra il requisito per orientarsi nella propria. In realtà, via via che procede, la vicenda rovescia l’assunto iniziale, ed è chiarendosi cosa chiedere al domani, che il protagonista ottiene una risposta dal passato. Trovando il modo di tenere insieme, in un gesto simbolico e grottesco, entrambe le dimensioni del tempo. In quel momento, giunti all’ultima pagina, ci accorgiamo che ormai tutti gli episodi narrati sono alle nostre spalle, e che si pone anche per noi lettori il problema di metterli in prospettiva, guardando in avanti. Chi non ha futuro, non ha memoria.” (Wu Ming 2)


NZO-275.jpeg

Titolo: Io e lei. Confessioni della Sclerosi Multipla

Autore: Fiamma Satta

Editore: Mondadori

Collana: Omnibus

Pagine: 134

Data di pubblicazione: 18 aprile 2017

Prezzo: rilegato 17,00 euro / ebook 8,99 euro

Due personaggi femminili legati da una singolare relazione che somiglia a una seduta psicoanalitica bruciante e senza filtri, che dà slancio alla costruzione dell’identità e diventa una spietata cartina di tornasole per la coscienza. A dire “Io” è una voce narrante del tutto inedita, la Sclerosi Multipla, capace di terrorizzare soltanto col suono del proprio nome, un “gorgoglio di consonanti scivolose”. Egocentrica come una primadonna, dotata di un’ironia corrosiva, politicamente scorretta, determinata, ingombrante, irriverente, sguaiata, irascibile, maltratta tutto e tutti, a cominciare dai lettori, “uditorio miserrimo” al quale si confida. La sua vittima prediletta, però, è la “lei” del titolo, quella Miagentileospite, amatissima e disprezzata in ugual misura dall’inquietante narratrice: “Sono dentro di lei. Capite? Sono dentro di lei più di qualsiasi altro. E lei non dovrebbe dimenticarlo mai”. Tutto in loro è simbiotico e opposto: gusti, passioni, inclinazioni, tendenze, idiosincrasie, consapevolezze, visioni del mondo e dell’amore, in particolare quello per Occhiazzurrogrigionebbia, altro personaggio del romanzo. Le due linee narrative, la malefica progressione della malattia e la storia d’amore, corrono parallele fino a incontrarsi nel sorprendente coup de théatre finale. Cos’è, dunque, questo libro unico e potentissimo? Un memoir graffiante ed emozionante? Una feroce invettiva? Un implacabile flusso di emozioni? O piuttosto uno sconvolgente romanzo d’amore? Sarà il lettore stesso a deciderlo scoprendo, a ogni modo, che questa eccentrica autobiografia profuma assai più di vita che di malattia, nonostante tutto. Fiamma Satta sceglie un punto di vista spiazzante e anticonformista che le consente di raccontare vicende emotive con autenticità ed energia rare. L’adesione vitale agli accadimenti e la capacità di afferrarli e far loro dire la verità in questo libro procedono insieme, in pagine che turbano, divertono, commuovono e fanno riflettere sulla vita e sul suo significato.


NZO-277.jpeg

Titolo: Traveller

Autore: Alexandra Bracken

Editore: Sperling & Kupfer

Collana: Pandora

Pagine: 457

Data di pubblicazione: 18 aprile 2017

Prezzo: rilegato 18,90 euro / ebook 9,99 euro

Etta Spencer non sapeva di essere una “viaggiatrice” fino al giorno in cui si è ritrovata a chilometri e secoli di distanza da casa sua. Ora, di nuovo sola, in un luogo e in un tempo a lei sconosciuti, derubata dell’unico oggetto in grado di proteggere la linea temporale e salvare sua madre, e lontana da Nicholas, il ragazzo che ama, deve fare i conti con una rivelazione tanto scioccante da mettere in discussione quello per cui lei ha combattuto fino ad ora, e cambiare per sempre il suo futuro. Un futuro che Nicholas è pronto a tutto pur di salvare. Devastato dalla scomparsa di Etta, sta infatti cercando disperatamente di rintracciarla, per aiutarla a risolvere insieme questo disastro, come era destino. Ma, mentre Etta e Nicholas continuano a cercarsi ai confini del tempo e del mondo, e i viaggiatori sono impegnati in una spietata battaglia per il potere, la posta in gioco si alza. Perché esiste qualcosa di ben più potente dell’astrolabio che tutti vorrebbero. Un potere antico e pericoloso che minaccia di sradicare del tutto la linea temporale…


NZO-272

Titolo: Tutti i nostri oggi sbagliati

Autore: Elan Mastai

Editore: Sperling & Kupfer

Collana: Pandora

Pagine: 372

Data di pubblicazione: 18 aprile 2017

Prezzo: rilegato 18,90 euro

“E così fece quello che uno fa quando ha il cuore spezzato e una macchina del tempo: una stupidaggine.” Anno 2016. La Terra è un’oasi di pace, progresso e benessere, grazie a un’invenzione tecnologica che ha risolto problemi come l’inquinamento, la povertà, le tensioni sociali. La gente va in vacanza sulla Luna e, ben presto, potrà anche viaggiare nel tempo. Tom Barren è nato in questo mondo, ma si sente fuori luogo. Trentenne senza arte né parte, figlio di uno scienziato che si vergogna della sua inettitudine, orfano della madre, che era l’unica ad amarlo, Tom è innamorato di una ragazza che non lo ricambia ma per la quale sarebbe disposto a tutto. Anche a sfidare le leggi della fisica pur di cancellare un errore fatale. Tornato indietro nel tempo per raddrizzare il corso degli eventi, Tom combina un guaio. E così, una volta catapultato di nuovo nel presente, si ritrova in un mondo disastroso che stenta a riconoscere. Incompetenza tecnologica, inquinamento, caos politico: è il nostro 2016, non il suo. Eppure, in questo oggi sbagliato, Tom scopre di avere una carriera invidiabile, un’intera famiglia che lo ama e forse, finalmente, un’anima gemella. E allora, meglio tentare di restituire all’umanità l’utopia perduta, o restare a godersi la felicità in questo mondo imperfetto?


NZO-279.jpeg

Titolo: Ti vedo per la prima volta

Autore: Diego Galdino

Editore: Sperling & Kupfer

Collana: Pandora

Pagine: 259

Data di pubblicazione: 18 aprile 2017

Prezzo: rilegato 17,90 euro

Josephine ha grandi occhi verdi e un sorriso contagioso, nonostante la vita l’abbia presto messa alla prova costringendola a convivere con una malattia che le rende difficili anche le azioni più semplici, e che lei esorcizza tramite la fotografia, grazie a una vecchia polaroid appartenuta a sua madre. Anche se lei, in realtà, sua madre non l’ha mai conosciuta. Anzi, l’ha creduta morta per anni e, quando ha scoperto la verità, ormai era troppo tardi. In compenso però ha trovato una nuova famiglia: tre fratellastri di cui non ha mai sospettato l’esistenza. Carlotta, Emilia e Lorenzo. Arrivata a Roma per scoprire qualcosa di più del suo passato e del suo inaspettato presente, Josephine è subito stregata dal romanticismo della città eterna. Abituata a guardarne le immagini in televisione o al cinema o sui libri, vedere dal vivo tanta meraviglia le dà quasi alla testa. Così, mentre il suo cicerone d’eccezione, Lorenzo, la guida attraverso i luoghi preferiti dalla madre e alla scoperta di incantevoli angoli nascosti, Josephine deve ammettere a se stessa che è pressoché inevitabile innamorarsi di Roma, così come di quel ragazzo dagli occhi gentili…


NZO-280.jpeg

Titolo: Mentre brucia il tempo

Autore: Mary Higgins Clark

Editore: Sperling & Kupfer

Collana: Pandora

Pagine: 339

Data di pubblicazione: 18 aprile 2017

Prezzo: rilegato 19,90 euro / ebook 9,99 euro

A ventisei anni, Delaney Wright ha già bruciato le tappe della sua carriera di giornalista. Sta per diventare una vera e propria star, perché è lei a occuparsi del processo più discusso del momento e sarà sempre lei a lanciare le ultime notizie sul caso al telegiornale più visto della giornata. Dovrebbe essere una ragazza felice, quindi, ma le soddisfazioni professionali non riescono a distoglierla da un pensiero fisso, quasi un’ossessione ormai. Delaney, infatti, desidera con tutte le sue forze scoprire la vera identità della madre biologica, che non ha mai conosciuto. Gli unici che sanno la verità, ma che hanno deciso di tenere il segreto, per il momento, sono Alvirah e Willy Meehan, i due maturi coniugi che si sono trasferiti a New York dopo aver vinto un’enorme somma di denaro alla lotteria. Al processo, intanto, l’imputata Betsy Grant, che è accusata di aver ucciso il ricchissimo marito malato di Alzheimer, rifiuta il patteggiamento, ben decisa invece a provare la propria innocenza. In ballo c’è una grossa eredità, e anche il suo figliastro Alan Grant non vede l’ora che tutto finisca: deve mantenere l’ex moglie e i figli, per non parlare della montagna di debiti che ha contratto con creditori tutt’altro che pacifici. Il corso della giustizia però prende una piega imprevista: le prove contro Betsy sembrano diventare schiaccianti, e Delaney rimane la sua unica salvezza, la sola persona che le crede. Mentre il tempo brucia.


NZO-278.jpeg

Titolo: L’estate più bella della nostra vita

Autore: Francesca Barra

Editore: Garzanti

Collana: Narratori moderni

Pagine: 220

Data di pubblicazione: 18 aprile 2017

Prezzo: rilegato 16,60 euro / ebook 9,99 euro

Sulla cima della collina si scorge un piccolo paese che domina il panorama lucano. E lì che Ida, Beatrice e Rossella sono cresciute. Accanto a loro Sasi, l’amico di sempre, che un giorno però ha sconvolto le loro vite. Beatrice allora ha deciso di partire senza guardarsi indietro. Ha detto addio alla sua terra e alle sue sorelle, eppure ora è lì che vuole che i suoi figli passino l’estate. Abituati alla grande città, in paese trovano tutto diverso. I coetanei sembrano lontani anni luce, anche se sono i loro cugini. Ma il linguaggio dei giovani è uguale in ogni parte del mondo, e saranno proprio loro a rompere quell’equilibrio di bugie e segreti che ha paralizzato la famiglia. Beatrice, Ida e Rossella, messe davanti alle loro scelte passate, scoprono che non esiste mai una sola verità. Sono insieme come se fosse la prima volta. In quella che per loro e i loro figli sarà l’estate più bella di tutta la vita.


NZO-276

Titolo: Eppure cadiamo felici

Autore: Enrico Galiano

Editore: Garanti

Collana: Narratori moderni

Pagine: 300

Data di pubblicazione: 18 aprile 2017

Prezzo: cartaceo 16,90 euro / ebook 8,99 euro

Il suo nome esprime allegria, invece agli occhi degli altri Gioia non potrebbe essere più diversa. A 17 anni nasconde la sua bellezza sotto vestiti ingombranti e a scuola si sente un’estranea. A lei non interessano le mode e le feste. Ha invece una passione speciale di cui non ha mai parlato con nessuno: collezionare parole intraducibili di tutte le lingue del mondo. Fino a quando una notte, in fuga dall’ennesima lite dei suoi genitori, incontra un ragazzo che dice di chiamarsi Lo. A mano a mano che i due chiacchierano, Gioia per la prima volta sente che qualcuno è in grado di comprendere il suo mondo. Un bar chiuso diventa il luogo speciale dei loro incontri sempre più intensi. L’amore scoppia senza preavviso. Ma Lo un giorno scompare. Gioia è l’unica a poter capire gli indizi che lui ha lasciato, eppure per seguirli deve fare una scelta. Deve imparare che il verbo amare racchiude mille e mille significati diversi.


NZO-283

Titolo: Un disastro perfetto

Autore: Jamie McGuire

Editore: Garzanti

Collana: Narratori moderni

Pagine: 280

Data di pubblicazione: 18 aprile 2017

Prezzo: rilegato 16,90 euro / ebook 9,99 euro

Ellie ha appena finito il college quando, a una festa, incrocia lo sguardo magnetico di Tyler Maddox. Quei profondi occhi nocciola la affascinano. Ma si sa che Tyler ha il pugno facile e ama circondarsi di ragazze sempre diverse. In una parola, è il ragazzo sbagliato. Eppure c’è qualcosa di più in lui. Quando sfiora le sue mani, Ellie riconosce un’inaspettata dolcezza. E nel suo caldo abbraccio trova la sicurezza di cui ha bisogno. Un punto di riferimento incrollabile. Solo lui è in grado di leggere nel suo cuore. Del resto, è un Maddox. E i Maddox, quando s’innamorano, amano per sempre. Ellie, però, ha troppa paura di lasciarsi andare. Ha paura di fidarsi. Tyler potrebbe far cedere le sue difese e irrompere nella sua vita come un fiume in piena. Ha bisogno di tempo. Non può permettersi di sbagliare. Perché quando c’è di mezzo l’amore, tutto diventa inevitabilmente più complicato…


NZO-281

Titolo: Il porcospino

Autore: Julian Barnes

Editore: Einaudi

Collana: L’Arcipelago Einaudi

Pagine: 154

Data di pubblicazione: 18 aprile 2017

Prezzo: brossurato 13,00 euro / ebook 6,99 euro

Il Procedimento Penale Numero 1 ha inizio il1o gennaio davanti alla Corte suprema. L’ex Presidente di un innominato paese dell’Europa dell’Est arriva sotto scorta militare: una figura bassa, tarchiata, con indosso un impermeabile abbottonato e i suoi soliti occhiali spessi, con le lenti leggermente colorate. Scende dalla Cajka, si leva il cappello e mette in mostra ancora una volta una testa che la nazione non stenta a riconoscere, per via dei numerosi francobolli che l’hanno raffigurato. E Stoyo Petkanov, Presidente destituito e intransigente veterano del partito lealista, finalmente chiamato a rispondere dei propri reati. In aula deve scontrarsi con il Pubblico Ministero Peter Solinsky, figlio di un intellettuale del Partito e vittima del regime. In un paese abituato a nascondere e tacere, la diretta televisiva è una delle tante trovate della pubblica accusa. La popolazione vorrebbe vederlo inchiodato per reati gravissimi – omicidio di massa, tortura, rovina della nazione – ma finirà per essere condannato per reati minori e solo grazie a un sotterfugio. Ispirandosi al modello del romanzo politico, Julian Barnes offre un crudele affresco della transizione che l’Europa dell’Est intraprende con l’emergere di un ordine democratico, ma le differenze tra buona e cattiva ideologia, tra comunismo sovietico e capitalismo occidentale rimangono volutamente sfocate e sul palcoscenico della vicenda si manifesta il rovescio di un presunto mondo nuovo. Solinsky percorre un cammino destinato a condurlo a consapevolezze scomode sul sistema, sulla speranza democratica e, in ultima analisi, su di sé. D’altro canto le parole con le quali il deposto dittatore sfida «il lato banale della virtù» sono acute, taglienti e capaci di rivelare confini fumosi tra il mito stanco del passato e l’illusione fragile del domani, arando solchi di verità moleste anche nei semplici testimoni della Storia.


NZO-282

Titolo: Gli innocenti

Autore: Paola Calvetti

Editore: Mondadori

Collana: Omnibus

Pagine: 132

Data di pubblicazione: 18 aprile 2017

Prezzo: rilegato 17,00 euro / ebook 8,99 euro

Jacopo e Dasha sono in scena per il Doppio concerto per violino e violoncello di Brahms che, pagina dopo pagina, è l’occasione per rivivere i passi della loro storia d’amore. Dopo una lunga assenza, Jacopo torna a Firenze, all’Istituto degli Innocenti, il luogo eletto che lo ha accolto quando venne abbandonato da una madre rimasta nell’ombra, la cui identità è diventata negli anni la sua claustrofobica ossessione. «Come posso scoprire la mia storia se non so da dove vengo?» si chiede. Adottato da una famiglia troppo fragile e gravato di aspettative insostenibili, Jacopo è stato privato della spensieratezza dell’infanzia. A salvarlo è stato un piccolo violino, l’ancora alla quale assicurare i desideri e i sogni. Perché, se la felicità è un talento, Jacopo riesce ad avvicinarla solo stringendo fra le braccia lo strumento. Ma non sempre l’amore salva. Non se nell’amore pulsano, insistenti, vecchie ferite. Dasha, nata in un piccolo paese in Albania, è cresciuta circondata da un amore che Jacopo non conosce. Grazie a un padre devoto e illuminato, ha potuto frequentare il Conservatorio di Tirana, dove ha incontrato il violoncello, destinato a diventare il suo unico amico. Fuggita dal porto di Durazzo, dopo la rovinosa caduta del regime, è sbarcata a Brindisi il 7 marzo del 1991, insieme a migliaia di profughi. Anche le sue radici sono state recise, ma la musica ha compiuto il miracolo di preservare dal dolore il suo animo delicato e forte. Eppure nemmeno Dasha, che ora suona di nuovo accanto a lui, è riuscita a distogliere Jacopo dalla ricerca di un passato che ha il potere di avvelenare il presente, rendendo orfani i due amanti di un futuro possibile. Dove ad aspettarli, forse, c’è un bambino. Nel corso dell’esecuzione del Doppio di Brahms accadrà qualcosa di totalmente imprevisto. La musica si fa eco dell’amore e di una sconvolgente rivelazione.


NZO-284

Titolo: Gli eredi

Autore: Wulf Dorn

Editore: Corbaccio

Collana: Top Thriller

Pagine: 300

Data di pubblicazione: 18 aprile 2017

Prezzo: cartaceo 17,60 euro

Robert Winter è uno psicologo. Interpellato per una consulenza da un detective che segue un’indagine, si trova di fronte al suo caso più difficile. La paziente è una donna traumatizzata, unica sopravvissuta a un evento misterioso avvenuto in un paesino di montagna. Ma si tratta veramente di una testimone o la verità è molto diversa? Perché nel bagagliaio della sua macchina la polizia ha fatto una scoperta terribile. La donna sembra impazzita, la storia che racconta sembra uscita dai peggiori incubi di uno psicopatico. Tocca a Robert scoprire la verità. Una verità difficile da immaginare…


NZO-285.jpeg

Titolo: Tre volte te

Autore: Federico Moccia

Editore: Nord

Collana: Narrativa Nord

Pagine: 580

Data di pubblicazione: 18 aprile 2017

Prezzo: brossurato 18,00 euro / ebook 9,99 euro

Che fine ha fatto quel ragazzo arrabbiato col mondo intero, il picchiatore che passava i pomeriggi in piazza con gli amici e le notti a correre in moto? A volte, Step ha l’impressione che quella vita appartenga a un altro. Ormai lui è una persona molto diversa, è un produttore televisivo di successo e sta per sposarsi con Gin, la donna che ha scelto. Gin che è dolce, bella, tenera, perfetta. E che gli ha perdonato persino lo sbaglio di sei anni prima, quando lui l’ha tradita con Babi, il suo primo, mai dimenticato amore. Babi e Step non si sono più rivisti da allora, ma ecco che Babi rientra come un tornado nella sua vita, rivelandogli una verità sconvolgente. E Step è costretto a riconsiderare tutte le sue scelte, a mettere in discussione tutte le sue certezze. E a porsi delle domande scomode. E davvero felice con Gin? Babi è solo un ricordo o un fuoco che niente e nessuno potrà mai spegnere?


NZO-270

Titolo: Il collezionista

Autore: Nora Roberts

Editore: Time Crime

Collana: Narrativa

Pagine: 512

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: rilegato 14,90 euro / ebook 4,99 euro

Il lavoro di Lila Emerson consiste nel badare alle case altrui in assenza dei proprietari. Un’occupazione all’apparenza semplice e senza particolari implicazioni. Questo almeno è quello che ha sempre pensato fino al giorno in cui, guardando fuori dalla finestra, assiste a un omicidio: una giovane donna precipita nel vuoto, da un appartamento in cui verrà poi trovato il cadavere di un uomo, Oliver Archer. Le prove fanno da subito supporre che si tratti di un caso di omicidio-suicidio, ma Ashton Archer, fratello dell’uomo e noto pittore, è convinto dell’innocenza di Oliver, incapace, a suo dire, di commettere una tale atrocità. La sola persona che può aiutarlo nella ricerca della verità è Lila, unica testimone oculare, ma quello che nasce tra i due è qualcosa che va oltre una complicità investigativa. I loro destini si ritrovano così indissolubilmente legati in un gioco più pericoloso di quanto immaginassero, dove le dinamiche criminali s’intrecciano al traffico illegale di oggetti d’arte, in un mondo oscuro in cui la vita può valere meno di un cimelio.

Una storia in cui Eros e Thanatos s’intrecciano nel più sordido degli abbracci, e l’arte cela il crimine più efferato dietro i bagliori della sua bellezza.


NZO-286.jpeg

Titolo: La leggenda della nave di carta. Racconti di fantascienza giapponesi

Editore: Fanucci

Pagine: 240

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: brossurato 9,90 euro

Un’antologìa che tra gli altri racchiude i tre grandi della fantascienza giapponese: Ryo Hanmura, Shinichi Hoshi e Sakyo Kotmatsu. Poi Kobo Abe, con il suo caratteristico tocco kafkiano, e Tetsu Yano. Nelle loro opere sono presenti riferimenti precisi all’epoca del militarismo degli anni ’30 e ’40, vengono sollevate questioni cruciali come l’impatto della rapida modernizzazione, l’inquinamento dell’ambiente, i pericoli di una cultura insulare, il mito della superiorità razziale, fino a visioni che coinvolgono l’identità sessuale.


NZO-287.jpeg

Titolo: Quello che i tuoi occhi nascondono

Autore: Serena Nobile

Editore: Harper Collins Italia

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: cartaceo 14,90 euro / ebook 6,99 euro

Bianca ama guardare il mondo attraverso l’obiettivo della sua Reflex, cogliere suggestivi scorci delle vie romane e fuggevoli istanti delle vite altrui. Una sera, mentre sta scattando fotografie sui gradini di un negozio chiuso, si avvicina un ragazzo. Poche parole sussurrate, istanti di fuoco e poi solo la curva seducente e perfetta delle sue spalle impressa sulla pellicola, unico ricordo di quell’incontro. Per Bianca, il desiderio sembra incarnarsi in quella pelle color del latte e in quella bocca dalla bellezza struggente e malinconica, ma quando per caso si incontrano di nuovo, capisce che i loro mondi sono in collisione: lei giudica l’ambiente della televisione cui Federico appartiene superficiale e falso, lui ritiene Bianca solo una ragazza presuntuosa e arrogante. A quel punto, però, la scintilla è scattata e, carezza dopo carezza, Bianca scopre nel corpo di Federico un linguaggio che parla direttamente ai suoi occhi e al suo cuore. Eppure non ha il coraggio di lasciarsi andare, perché mentre lui lascia nella sua vita indelebili tracce di passione, un passato mai sepolto del tutto riemerge con prepotenza: sia lei che le sue migliori amiche hanno la sensazione di essere seguite, osservate da una misteriosa presenza, e strane coincidenze le riportano ai tempi dell’università, alla notte terribile che ha segnato in maniera indelebile il loro futuro. Dimenticare è impossibile, l’assoluzione inaccettabile, la vendetta in agguato.


NZO-288.jpeg

Titolo: L’unica figlia

Autore: Anna Snoekstra

Editore: Harper Collins Italia

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: cartaceo 16,00 euro / ebook 9,99 euro

2003. Rebecca Winter ha sedici anni e vive la sua estate da teenager, tra il lavoro al fast-food, la cotta per un ragazzo più grande e qualche furtarello con la sua migliore amica. Ma cose strane iniziano ad accaderle: qualcuno che si muove nella sua stanza di notte, parziali amnesie, la sensazione di essere osservata… E poi Bec scompare. 2014. Una giovane donna viene fermata per taccheggio in un supermercato. Disperata, per evitare l’arresto dichiara di chiamarsi Rebecca Winter e di essere stata rapita molto tempo prima. Le è sembrato il modo più facile per tirarsi fuori dai guai, svignarsela e ricominciare da capo, e infatti si insinua nella vita della vera Bec senza difficoltà: dorme nel suo letto, gioca con i fratelli, impara i nomi degli amici di un tempo. Ma la famiglia amorevole e gli amici entusiasti non sono esattamente quello che sembrano. Qualcosa non torna, e mentre cerca di tenersi il più lontano possibile dal detective che indaga sul caso, i panni di Bec le vanno sempre più stretti. Perché chiunque sia stato a farla sparire undici anni prima è ancora là fuori. E ora è lei a essere in pericolo.


NZO-289.jpeg

Titolo: Tavola del paradiso

Autore: Donald Ray Pollock

Editore: Elliot

Collana: Scatti

Pagine: 384

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: cartaceo 19,50 euro

Siamo nel 1917, in quella striscia di terra che divide la Georgia dall’Alabama. Pearl Jewett, un contadino rude e manesco, espropriato e rimasto senza terra, trascorre la sua misera esistenza con i tre figli: Cane, il più grande, intelligente e di bell’aspetto; Cob, goffo e un po’ lento di comprendonio, e Chimney, il più giovane, dal temperamento sanguigno. Alla morte del padre i tre ragazzi decidono di partire per il nord per imitare le gesta criminali del loro idolo, Bloody Bill Bucket, e divengono così gli uomini più ricercati del paese. A molti chilometri da loro, nel sud dell’Ohio, un contadino di nome Ellsworth, mentre aspetta il ritorno del figlio dal fronte, viene raggirato e perde tutto ciò che possedeva.
La sua vita prende così la traiettoria di una sorprendente spirale violenta che lo porterà a incrociare i passi dei Jewett. Non può nascere nulla di buono da un incontro del genere, oppure sì?

Donald Ray Pollock
È nato nel 1954 a Knockemstiff, Ohio. Ha lasciato la scuola a diciassette anni per lavorare in un macello, e ne ha poi passati trentadue come operaio in una cartiera. I suoi primi scritti sono stati notati nel corso di uno stage universitario al quale aveva partecipato per ottenere una riduzione dell’orario di lavoro. Elliot Edizioni nel 2009 ha pubblicato la sua raccolta di racconti Knockemstiff e nel 2011 il suo primo romanzo Le strade del male. Il suo sito è http://www.donaldraypollock.net.

HANNO SCRITTO DEI SUOI LIBRI:

«Il mondo divertente e dannato di Pollock appartiene,
ora più che mai, al paese in cui viviamo.»
New York Times book review

«Un libro vivacemente amorale e ironicamente macabro.»
Wall Street Journal

«L’immaginazione gotica e implacabile di Pollock ci porta
a conoscere la storia, il caos, la violenza, la sensualità e l’ambizione
della società americana sull’orlo della modernità –
e la caparbia convinzione che esista la redenzione
anche per un mondo che sta finendo all’inferno.»
publishers weekly

«Pollock ha uno sguardo onnisciente come Gogol,
riesce a parlare di uno scenario universale mentre racconta
una storia dopo l’altra. I lettori lo ameranno, gli scrittori lo studieranno.»
Atticus Lish

«La prosa di Pollock si fa leggere compulsivamente
senza rinunciare a essere davvero divertente.»
Booklist


NZO-290

Titolo: Ora pro loco

Autore: Gesuino Némus

Editore: Elliot

Collana: Scatti

Pagine: 192

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: cartaceo 17,50 euro

«Di turisti manco l’ombra. Sì, qualcuno, per errore, vista la pessima segnaletica, ma era un fuggi senza neanche il mordi. Giusto un po’ di benzina nell’unico distributore della zona e una gazzosina per i bambini a bordo.»

Uno strano incidente d’auto, un poliziotto sopra le righe e un ragioniere traffichino ci riportano a Telévras, enclave a sé stante in un territorio tra i più poveri del pianeta.
I turisti lì non arrivano. Occorre inventarsi qualcosa, per fare in modo che cessino lo spopolamento e il decremento demografico: ormai, i giovani, non attendono più neanche la maggiore età per scappare via.
È una Telévras contemporanea, quella dove si svolgono i fatti, ma gli abitanti, i loro comportamenti e le loro aspirazioni, non sembrano adeguarsi ai tempi. Dalla penna di Gesuino Nèmus, una galleria di nuovi personaggi: da Donamìnu Stracciu, poeta “apolide e apocrifo”, a Titina Inganìa, “catechista di professione” e Michelangelo Ambéssi, l’uomo per cui tutto ciò che supera il metro e sessanta è da guardare con sospetto, che insieme all’intero paesino sono i protagonisti di questa vicenda dai risvolti gialli che sembra passare quasi inosservata anche nelle cronache locali, finché non arriva un ispettore con l’esaurimento nervoso, e la realtà supera – come sempre – ogni fantasia.

HANNO SCRITTO DELL’AUTORE:
“Una voce ricca di affabulazione e una capacità di orchestrazione davvero sapiente”
Ermanno Paccagnini, La Lettura

“I personaggi di Gesuino ricordano certi personaggi polizieschi dell’America latina, tipo il don Isidro Parodi di Borges”

“Un ottimo giallo all’italiana”
Marco Malvaldi, TTL

“Una voce narrante ipnotica”
Elisa Manisco, il Venerdì di Repubblica

“Quasi dispiace lasciare nel passato il mondo che si è visitato”
Stefania Parmeggiani, la Repubblica

“Di talento, Gesuino Némus, ne ha davvero tanto”
Fabrizio D’esposito, Il Fatto Quotidiano

GESUINO NÉMUS
È nato nel 1958 a Jerzu, un piccolo paese dell’Ogliastra, ha esordito nel 2015 con La teologia del cinghiale, vincitore del Premio Campiello Opera Prima e del Premio Selezione Bancarella. Attualmente vive a Milano.


NZO-291.jpeg

Titolo: Lo studente modello

Autore: Katerina Diamond

Editore: Nord

Collana: Narrativa Nord

Pagine: 416

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: rilegato 17,90 euro / ebook 9,99 euro

Un pacchetto di carta marrone con all’interno un vecchio libro in tedesco. Non è segnato nessun mittente, ma per Jeffrey Stone, preside della prestigiosa Churchill School for Boys, il messaggio è chiaro: Hai le ore contate. Alla fine delle lezioni, Jeffrey sa cosa deve fare. E il giorno successivo, viene trovato impiccato al soffitto della palestra. Jeffrey Stone è solo il primo. Nel giro di poco tempo, vengono rinvenuti i cadaveri di altri tre personaggi di spicco della città. All’inizio non sembra esserci nessun collegamento tra quelle morti, eppure il detective Adrian Miles a poco a poco si convince che c’è qualcosa di oscuro dietro quella scia di sangue, qualcosa che affonda le radici in un passato che le vittime avevano cercato di occultare con ogni mezzo e che adesso si è ritorto loro contro. E, più Miles prosegue nelle indagini, più sarà costretto a scontrarsi con un muro di silenzi, menzogne e tradimenti. Infatti ci sono molte persone in città disposte a tutto pur d’impedire alla verità di venire a galla. Anche a costo di lasciare che il killer consumi la sua vendetta. Perché il segreto che nascondono è una macchia che può essere lavata solo col sangue…


NZO-292.jpeg

Titolo: Guardami negli occhi

Autore: Giovanni Montanaro

Editore: Feltrinelli

Collana: I narratori

Pagine: 176

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: cartaceo 15,00 euro / ebook 9,99 euro

Nessuno quasi ci fa caso. E un anellino piccolo, d’oro, con una pietra di lapislazzulo. Quasi non lo si vede, quando si guarda la Fornarina di Raffaello. Eppure quell’anello, sulla parte bassa del dipinto, quasi coperto, nasconde una storia che da secoli affascina, incuriosisce, commuove. Ma di cui nessuno ha mai davvero svelato il mistero. Margherita, detta Ghita, la figlia del fornaio, la ragazzina appena adolescente che sta a Trastevere, mora, con gli occhi scuri, le mani piene di farina, e Raffaello, giovane anche lui, il pittore più grande, prediletto dai papi, pieno di grazia e di furbizia. Una storia d’amore sospesa tra eternità e tormento, una delle più grandi di tutti i tempi, che si muove tra povertà e ricchezza, tra la frenesia degli umili e il potere dei papi e dei cardinali, che deve passare attraverso il fidanzamento quasi obbligato di Raffaello con Maria Dovizi, che si nutre di calunnie e di avidità, sullo sfondo del destino della bottega di Raffaello, e di Giulio Romano. La voce di Ghita, da dietro le grate del convento di Sant’Apollonia, racconta di quella Roma disabitata che, all’inizio del Cinquecento, comincia la gloria del suo Rinascimento, e di tutte le fatiche, le lotte e le violenze di quel loro amore che nessuno vuole, a cui nessuno crede, che viene negato, scacciato, irriso, ma che, in fondo, è l’unica cosa che resta. Grazie a quel dipinto. Che è l’ultima opera che Raffaello ha lasciato su questa Terra, l’unica che ha fatto per lei soltanto, quando lei ha chiesto, per l’ultima volta: “Guardami negli occhi”. E si è reso conto di quanto l’aveva amata.


NZO-293

Titolo: Allontanarsi. La saga dei Cazalet

Autore: Elizabeth Jane Howard

Editore: Fazi

Collana: Le strade

Pagine: 650

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: brossurato 20,00 euro / ebook 7,99 euro

E il 1945 e la guerra è finita. Il momento tanto atteso e sognato dai Cazalet per anni è finalmente arrivato. Eppure, l’eccitazione di fronte alla notizia che le armi sono state deposte è ormai sopita, e l’Inghilterra è ancora paralizzata nella morsa della privazione. Mentre l’impero si disgrega, a Home Place i Cazalet si apprestano a trascorrere quello che ha tutto il sapore dell’ultimo Natale insieme: il sapore malinconico del tempo che passa. I bambini sono ormai cresciuti, le ragazze si sono fatte donne, e gli adulti cominciano a invecchiare. La lunga convivenza forzata è finita e la libertà obbliga a prendere delle decisioni: dovrebbe essere un momento felice, ma la guerra ha lasciato una ferita profonda, e ricominciare non è facile. Il futuro è incerto e una patina triste ammanta le giornate. Per ognuno è giunto il momento di prendere la propria strada, e inevitabilmente ciò porterà i membri della famiglia ad allontanarsi l’uno dall’altro. In questo riassetto difficoltoso, gli amori faticano più di tutti: le coppie che erano state divise dalla guerra stanno lottando per rimettere insieme i pezzi, mentre per quelle che la guerra aveva tenuto insieme forse è ora di ammettere il proprio fallimento. Ma nelle ultime pagine comincia a soffiare un vento nuovo: ce ne accorgeremo nel finale a sorpresa, che riaccenderà la speranza…


NZO-294

Titolo: Il bambino bugiardo

Autore: S. K. Tremayne

Editore: Garzanti

Collana: Narratori moderni

Pagine: 420

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: rilegato 16,90 euro / ebook 9,99 euro

La vetrata del grande salone si affaccia sul mare della Cornovaglia. Le onde s’infrangono sulla scogliera, Rachel si guarda intorno. Stenta ancora a credere che quella villa e l’intera tenuta di Carnhallow siano casa sua. Si è finalmente gettata alle spalle la sua vita tormentata grazie al matrimonio con David, un ricco avvocato londinese, e al rapporto con il figlio di lui, Jamie, un bambino timido e silenzioso, segnato dalla tragedia della morte della madre, due anni prima. La donna è rimasta vittima di un terribile incidente nelle miniere sotterranee su cui si erge Carnhallow e il suo corpo non è mai stato ritrovato. Rachel si affeziona al piccolo come se fosse suo. Ma improvvisamente il comportamento del bambino diventa molto strano. Finché una notte di tempesta, mentre lui e Rachel sono soli, le rivolge queste parole: «A dicembre morirai».


NZO-295.jpeg

Titolo: Wrath. Nuove alleanze. La fede e l’inganno

Autore: John Gwynne

Editore: Fanucci

Collana: Collezione immaginario fantasy

Pagine: 704

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: brossurato 25,00 euro

Gli eventi stanno raggiungendo il culmine nelle Terre dell’Esilio, ma Corban è stato fatto prigioniero da Jotun, il guerriero gigante che cavalca i suoi enormi orsi nelle battaglie. Con il suo esercito alla deriva, deve trovare nuovi alleati se spera di riuscire a sopravvivere, e l’unica soluzione sembra essere legarsi a fazioni in competizione tra loro. La sua vita è appesa a un filo, e con essa il destino delle Terre dell’Esilio. Il quarto volume della serie “La fede e l’inganno”.


NZO-296.jpeg

Titolo: Una coppia quasi perfetta

Autore: Nina Sadowsky

Editore: Newton Compton

Collana: Nuova narrativa Newton

Pagine: 320

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: rilegato 10,00 euro / ebook 2,99

La vita di Ellie Larrabee è praticamente perfetta. Ha un ottimo lavoro, vive in un appartamento favoloso ed è fidanzata con l’uomo dei suoi sogni. Apparentemente Ellie e Rob Beauman sono una coppia fantastica: sono belli, hanno successo nella vita e si amano da fare invidia. A vederli così sembra facile pronosticare per loro un futuro radioso. Ma durante quello che dovrebbe essere il giorno più bello della vita, poco dopo aver pronunciato il fatidico “sì”, un segreto sconvolgente minaccia di distruggere la felicità di Ellie. Ha appena saputo che l’uomo che ha sposato da poche ore e che ama con tutto il cuore, nasconde, in realtà, un oscuro passato. E più cose scopre, più Ellie viene trascinata in fondo a un vortice di tradimenti e orrore da cui sembra impossibile fuggire…


NZO-297.jpeg

Titolo: Noi, gli unici al mondo

Autore: Siobhan Vivian

Editore: Newton Compton

Collana: Anagramma

Pagine: 448

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: rilegato 10,00 euro / ebook 4,99 euro

Cosa puoi fare se la tua città si sta inabissando, sommersa dall’acqua, e a tutti è stato ordinato di fare i bagagli e andarsene? Mentre gli adulti sono impegnati a pensare a come sarà il futuro, a mettere al sicuro i propri beni e a cercare nuovi luoghi in cui poter vivere, Keeley Hewitt e i suoi amici vogliono invece trovare il modo per rendere indimenticabili le ultime ore che trascorreranno insieme ad Aberdeen. E allora ecco che cominciano a organizzare feste nelle case abbandonate, gare in canoa lungo le vie ormai allagate della città. Per Keeley, lasciare quel posto significa anche dire addio al ragazzo che ha sempre amato. Ma proprio quando crede di aver perso tutto, ecco che il destino le regala un incontro inaspettato. E forse la fine di Aberdeen coinciderà con l’inizio della sua prima storia d’amore…


NZO-298.jpeg

Titolo: Non vorrei mai lasciarti

Autore: Emily Bleeker

Autore: Newton Compton

Collana: 3.0

Pagine:  384

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: rilegato 10,00 euro / ebook 4,99 euro

Natalie e Luke sono una coppia felice, fino al giorno in cui un tragico destino si abbatte su di loro. Natalie si ammala e muore prematuramente, lasciando un marito innamorato e tre bambini ancora piccoli. La sua migliore amica, Annie, cerca di aiutare la famiglia sconvolta da questa terribile perdita a riprendere una vita normale, ma, presto, cominciano ad arrivare delle lettere indirizzate a Luke che turbano nuovamente gli animi di tutti. E il mittente è proprio Natalie, che le ha scritte durante la chemioterapia, quando ha capito che avrebbe potuto non farcela. Nelle missive indica al marito cosa fare, come gestire la nuova vita da padre single, e gli suggerisce tra le altre cose di assumere la giovane Jessie come babysitter per i bambini. Anche se non riesce a immaginare chi sia a spedire le lettere, Luke segue i consigli della moglie, lasciando entrare Jessie nella loro vita e nella loro casa, e affezionandosi a lei. Ma c’è un segreto che Natalie sembra aver portato via con sé ed è legato alla figura di un certo dr. Neal. Il ritrovamento di una busta tra gli effetti personali di Natalie, alimenta poi i sospetti e porta Luke a dubitare di tutto ciò che ha sempre creduto. Chi è il misterioso dr. Neal? E perché troppe tessere del puzzle lasciato incompleto da Natalie sembrano non combaciare?


NZO-299.jpeg

Titolo: Il tesoro scomparso del templari

Autore: James Becker

Editore: Newton Compton

Collana: Nuova narrativa Newton

Pagine: 528

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: rilegato 9,90 euro / ebook 2,99 euro

Robin Jessop è un antiquario che vive in una tranquilla città della costa inglese. Di recente ha acquistato un volume medievale al cui interno è nascosta una pergamena, che ha subito catturato il suo interesse. Ma per decifrare i codici ha bisogno di aiuto. David Mallory, esperto crittografo, è la persona giusta. Il testo tuttavia è impenetrabile, il linguaggio oscuro. Almeno fino a quando un indizio prezioso non rivelerà la strada da percorrere, un mistero che affonda le radici nell’europa di sette secoli prima e chiama in causa i cavalieri templari. Per Jessop e Mallory non c’è un secondo da perdere, inizia la caccia a un tesoro inestimabile.


NZO-300.jpeg

Titolo: Un uragano all’improvviso. The Club Series

Autore: Lauren Rowe

Editore: Newton Compton

Collana: Anagramma

Pagine: 352

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: rilegato 5,90 euro / ebook 3,99 euro

Josh Faraday è abituato a ottenere ciò che vuole. E quello che vuole è lei. Josh e Kat ci raccontano la loro storia. Chi afferma che l’amore sia pazienza e gentilezza forse non ha mai conosciuto quel diavolo sui tacchi di Kat Morgan. Quando Josh Faraday la incontra per la prima volta rimane fulminato dalla sua personalità, dalla sua carica erotica e non riesce a pensare ad altro. Da quel momento la sua vita non sarà più la stessa. Un nuovo capitolo di “The club series”.


NZO-301.jpeg

Titolo: Il secondo marito

Autore: James Patterson

Editore: tre60

Collana: Narrativa tre60

Pagine: 300

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: rilegato 14,90 euro / ebook 7,99 euro

Maggie Bradford e Will Shepherd formano una coppia formidabile: lei è una star, una cantante idolatrata da milioni di persone, nonché una madre esemplare. Lui è un atleta straordinario e un attore di grande successo. Ma adesso Will è morto, portando con sé segreti che nessuno può immaginare, neppure sua moglie. Perché, nel mondo di Maggie, un mondo che lei teme e disprezza nel contempo, un mondo che s’inchina alla ricchezza e al potere, nulla è come sembra, neppure la morte. Forse Will aveva più di un lato oscuro, e forse Maggie aveva molte ragioni per ucciderlo. Lei dice di averlo fatto per autodifesa, ma non tutti le credono. Il processo che si sta per aprire sta scatenando una frenesia senza limiti. Anche perché Will era il secondo marito di Maggie. E il suo primo marito era andato incontro a una morte altrettanto violenta…


NZO-302.jpeg

Titolo: La canzone delle ombre

Autore: John Connolly

Editore: Time Crime

Collana: Narrativa

Pagine: 512

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: rilegato 14,90 euro / ebook 4,99 euro

In convalescenza in una cittadina del Maine in seguito a delle gravi ferite, il detective Charlie Parker stringe amicizia con una vedova di nome Ruth e con la giovane figlia Amanda. Ma Ruth nasconde dei segreti, atrocità che devono essere portate alla luce e che affondano le radici nel passato, in un campo di sterminio nazista.


NZO-303.jpeg

Titolo: Il bosco delle streghe

Autore: Marco Vicini

Editore: Guanda

Collana: Narratori della Fenice

Pagine: 180

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: brossurato 18,00 euro / ebook 9,99 euro

Un uomo ormai adulto che rimane legato alla casa della sua infanzia tra i boschi, una casa lasciata frettolosamente e misteriosamente un natale di tanti anni prima, che ora la curiosità lo spinge a ricercare… E, quasi come in una magia, i ricordi sembrano rivivere e riportarlo alla bambina con la quale aveva giocato una volta sola, che però gli è rimasta dentro, come una ferita. Il tormento di un poeta, anzi del Sommo Poeta, alle prese con l’amore impossibile tra Paolo e Francesca, e con la disperata ricerca delle parole giuste per immortalare la storia. E poi ancora un vecchio mercante in un villaggio ai margini del deserto, a cui una fanciulla si rivolge per avere consolazione del proprio amore puro, sincero e disperato… Sono numerose le storie che si intrecciano in queste pagine, e spaziano tra i generi, dal giallo al romantico, alla favola…


NZO-304.jpeg

Titolo: Gli incantevoli giorni di Shirley. Fairy Oak 5

Autore: Elisabetta Gnone

Editore: Salani

Pagine: 320

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: rilegato 14,90 euro

A Fairy Oak è finalmente giunta la primavera. L’aria profuma di narcisi, di giornate lunghe e di giochi. Ma anche di pioggia. E infatti piove, diluvia, grandina perfino! Per lunghi, interminabili giorni. Menomale che c’è Shirley Poppy a sollevare gli animi dei giovani del villaggio, con un nuovo, intricato mistero. Nascosto nel laboratorio di sua zia, infatti, la giovane e potentissima strega, ha trovato un ricettario molto, molto strano. Non a uova e farina si fa cenno nelle antiche pagine sgualcite, ma a spade di sale, a pezzi di cielo, a cuori di pietra e a un segreto, il Segreto del Bosco. Decisa a scoprire di cosa si tratta, Shirley coinvolge le gemelle Vaniglia e Pervinca e tutta la Banda del Capitano in una serie di mirabolanti avventure. Sarà pericoloso, i ragazzi lo sanno, ma ciò che vedranno e impareranno li ripagherà di ogni ferita e paura. Per sempre. Età di lettura: da 10 anni.


NZO-305

Titolo: L’isola dei bambini rapiti

Autore: Frida Nilsson

Editore: Feltrinelli

Collana: Kids

Pagine: 256

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: cartaceo 14,00 euro / ebook 9,99 euro

Siri e Miki sono due sorelle molto affiatate che abitano su un’isoletta insieme al papà, un vecchio pescatore rimasto vedovo alla nascita di Miki. Un giorno Miki viene rapita dal temutissimo pirata Testabianca. Corre voce che Testabianca lasci ai suoi uomini tutto il bottino e che per sé tenga soltanto una cosa: i bambini che fa rapire. Li vuole piccoli e magrolini, perché devono poter entrare nei cunicoli della miniera dove li costringe a lavorare come schiavi. Il padre, benché molto anziano, decide d’imbarcarsi sulla prima nave in partenza. Siri lo segue di nascosto, facendosi assumere sulla Stella Polare come pelapatate. Sulla nave, Siri stringe amicizia con il marinaio Fredrik, che la difende dal resto della ciurma, perché anche la sua sorellina Hanna è stata rapita da Testabianca. Abbandonata dal capitano sull’Isola dei Lupi, Siri affronta mille peripezie, incontra nuovi amici e nemici, e attraversa molte volte il mare prima di raggiungere finalmente l’isola di Testabianca, dove però lei e l’amico Fredrik vengono catturati dai pirati. Siri è destinata alla miniera, mentre Fredrik resta prigioniero, con tre giorni di tempo per scegliere se diventare un pirata anche lui, oppure essere fucilato. Siri ha tre giorni per liberare se stessa, Miki, Fredrik e anche Hanna… Età di lettura: da 9 anni.


NZO-306.jpeg

Titolo: La stanza di Therese

Autore: Francesco D’Isa

Editore: Tunué

Collana: Romanzi

Pagine: 120

Data di pubblicazione: 20 aprile 2017

Prezzo: brossurato 12,00 euro

Therese, giovane donna ossessionata dal trascendente, ha abbandonato lavoro e affetti per rinchiudersi in una camera d’albergo, intenzionata a non uscire né comunicare con l’esterno finché non avrà risolto l’enigma che la assilla sin dall’infanzia. Nel farlo, lavora convulsamente a una lettera gremita di ritagli, fotografie, diagrammi, schizzi e correzioni; il risultato è un romanzo che ibrida confessione privata e pamphlet filosofico, giallo a chiave e libro illustrato, per raccontare una storia di profonda tensione esistenziale.


Spero che il post vi sia utile, a presto! 😉

Stay imbranation

The imbranation girl

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...