Le uscite della settimana!

Buongiorno a tutti, ho deciso di raccogliere alcune uscite della settimana in un solo post, così potrete avere un quadro generale della situazione e pianificare le vostre letture 😉


9788866883272.jpg

Titolo: La bugia perfetta

Autore: Emily Elgar

Editore: Time Crime

Genere: thriller

Collana: Narrativa

Pagine: 384

Data di pubblicazione: 23 febbraio 2017

Prezzo: rilegato 14,90 euro / eBook 4,99 euro

La ragazza del treno vi ha sconvolto? Questo thriller psicologico vi terrà incollati alle pagine!

Quando Cassie Jensen arriva nel reparto di terapia intensiva al St Catherine’s Hospital, Alice Marlowe, l’infermiera che si occupa delle sue cure, ne rimane inspiegabilmente affascinata. Quella fragile donna è stata trovata gravemente ferita in un canale lungo la strada, investita da un’auto pirata, ma il suo cuore nasconde qualcosa di tormentato e oscuro. Nello stesso reparto, Frank Ashcroft ha appena riaperto gli occhi dopo due mesi di coma. Solo un riflesso nervoso, pensano i medici, ma Alice è convinta che il paziente percepisca e comprenda quanto gli accade intorno. È Frank l’unico testimone dei dialoghi tra Cassie e le persone che vanno a trovarla. È lui a ricostruire nella propria coscienza, ora di nuovo vigile, un quadro di rancori, ossessioni morbose, rapporti familiari deteriorati, e a mettere insieme gli elementi che potrebbero far luce su quanto è accaduto a Cassie quella notte, sul ciglio di quella strada. Ed è Frank l’unico custode di un pericoloso segreto. Ma Frank è paralizzato nel suo letto, del tutto incapace di comunicare…

Emily Elgar è cresciuta nelle Cotswolds e ha studiato a Edimburgo, dove ha conseguito il diploma in scrittura creativa presso la Faber Academy. Prima di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura, ha viaggiato molto lavorando per una ong. Attualmente vive a Londra con il marito. La bugia perfetta è il suo romanzo d’esordio.


NZO-140.jpeg

Titolo: Il respiro del fuoco

Autore: Federico Inverni

Editore: Corbaccio

Genere: thriller

Collana: Top thriller

Pagine: 480

Data di pubblicazione: 23 febbraio 2017

Prezzo: rilegato 16,90 euro / eBook 9,99 euro

TORNA L’AUTORE ITALIANO DALL’IDENTITÀ SEGRETA CHE CON IL PRIGIONIERO DELLA NOTTE HA STREGATO LETTORI E EDITORI INTERNAZIONALI COME PENGUIN.

LA LUCE CHE VEDI NASCE DAL BUIO DELLA MENTE.
E LA VERITÀ CHE CERCHI È SOLO UN’ALTRA MENZOGNA

«Cosa sai delle stelle, Anna?» domandò Lucas, immobile al mio fianco.
Ci pensai su.
«Niente. Non c’è niente che possa veramente sapere.»
«Non è corretto. Una cosa la sai.»
«Cosa?»
«Quello che sai delle stelle è che sono morte. Quella che credi sia una stella in realtà è un fantasma. E quella che vedi è l’eco del fuoco che la faceva ardere.»

Manca poco al tramonto quando il cielo grigio e nero che incombe sulla città di Haven si accende di un rosso infuocato. Ma quel bagliore non proviene dal sole calante che tenta di illuminare uno degli ultimi giorni che precedono il Natale.È il rosso violento di un incendio scaturito sulla cima di una collina in periferia, nella cittadina abbandonata di Eden Crossing.Il respiro del fuoco non ha lasciato scampo: l’eccentrico tempio che accoglieva il reverendo Tobias Manne e i suoi adepti è ora un sepolcro ardente con decine di vittime.La profiler Anna Wayne e il detective Lucas sono arrivati troppo tardi per impedire quel suicidio rituale… ma qualcosa appare assurdamente incongruo. Qualcuno è riuscito a dominare il fuoco, a farsene padrone. E forse quello non è un suicidio collettivo, ma la più efferata delle stragi, messa in atto da una mente visionaria e geniale. Perché esiste soltanto una cosa più affascinante e pericolosa del manipolare il fuoco: manipolare le menti. Mentre in città la notte arde di altri fuochi, Anna e Lucas devono sfidare il tempo per riuscire a elaborare un profilo del killer, ricostruire la storia delle vittime e individuare la più sfuggente delle ombre, prima che uccida ancora.Ma ogni indagine ha un prezzo, e quando sia Anna sia Lucas scoprono che quel caso affonda le radici nel loro passato, nei loro segreti, sono costretti a chiedersi se possono davvero fidarsi l’una dell’altro… O se invece, come predicava il reverendo Tobias Manne, non sia il momento di compiere l’ultimo passo: accettare l’inaccettabile.

Federico Inverni è lo pseudonimo di un autore che preferisce conservare il proprio anonimato, lasciando che siano i suoi romanzi a trovare la loro strada, ma è felice di parlare con i suoi lettori e con i tanti librai che l’hanno contattato attraverso i social network. Nasconde i suoi interessi e le sue passioni fra le righe che scrive. Ha esordito con Corbaccio nel 2016 con il thriller Il prigioniero della notte, il primo romanzo con protagonisti la profiler Anna Wayne e il detective Lucas. Il respiro del fuoco è il suo secondo romanzo.


nzo-141

Titolo: 24 hours

Autore: Claire Seeber

Editore: HarperCollins

Genere: thriller

Pagine: 336

Data di pubblicazione: 23 febbraio 2017

Prezzo: cartaceo 16,00 euro / eBook 8,99 euro

Un thriller psicologico dal ritmo incalzante,
Perfetto per chi ha amato La ragazza del treno.

“Claire Seeber è in grado di farvi rivivere i vostri incubi peggiori.”
The Guardian

Mi chiamo Laurie.
Oggi sono viva. Domani potrei non esserlo più.
La mia migliore amica, Emily, è morta. Uccisa la scorsa notte nell’incendio che ha devastato il nostro hotel.
Ma non era lei che doveva morire. Ero io.
E adesso ho solo 24 ore prima che lui scopra che sono ancora viva.
Lui… qualcuno del mio passato. Il mio ex, un altro uomo… Non ho nessuna certezza.
Solo questo piccolo spiraglio di speranza, ora. Quest’unica possibilità.
24 ore di completo anonimato per trovare Polly, mia figlia.
Prima che mi vengano a cercare.


ba9160e0-ac68-4357-bdbe-74e50506a94b.jpeg

Titolo: Doppio gioco

Autore: Kylie Scott

Editore: Newton Compton

Data di pubblicazione: 21 febbraio 2017

Prezzo: eBook 5,99 euro

The Lick Series Dall’autrice bestseller del New York Times e di USA Today, un’emozionante storia d’amore impossibile e inaspettata Con un test di gravidanza positivo, la vita ordinaria di Lizzy Rollins sta per cambiare completamente. E per sempre. A Las Vegas si è lasciata andare e ha passato una notte con Ben Nicholson, il bassista degli Stage Dive. Ma Lizzy lo conosce bene. Sa che Ben non è il tipo d’uomo in cerca di una storia seria e duratura. D’altra parte per Ben Nicholson Lizzy è off limits. Assolutamente. Perché è la sorella minore del suo migliore amico. Non importa che ne sia follemente attratto, che lei sia dolce e sexy: tra loro non può esserci niente. Niente oltre a quello che è successo a Las Vegas. Eppure adesso c’è qualcosa che li lega, forse nel modo più profondo possibile. E chissà che anche i loro cuori non siano destinati ad avvicinarsi Kylie ScottAutrice bestseller del «New York Times» e «USA Today», è da sempre appassionata di storie d’amore, rock’n’roll e film horror di serie B. Vive nel Queensland, in Australia, legge, scrive e non perde troppo tempo su internet. La Newton Compton ha pubblicato Tutto in una sola notte, È stato solo un gioco, Nessun pentimento e Doppio gioco.


delitto-con-inganno_8665_x1000.jpg

Titolo: Delitto con inganno

Autore: Franco Matteucci

Editore: Newton Compton

Genere: giallo

Collana: Nuova narrativa Newton

Pagine: 288

Data di pubblicazione: 23 febbraio 2017

Prezzo: rilegato 9,90 euro / eBook 3,99 euro

Un tranquillo paesino. Un labirinto di misteri. Un thriller perfetto.

Le indagini dell’ispettore Santoni

È un inverno molto freddo e nevoso a Valdiluce. L’ispettore Santoni si trova a dover indagare su un evento accaduto una quindicina di anni prima e che all’epoca sconvolse la cittadina. La drammatica vicenda costringe l’ispettore, assistito dal fedele Kristal Beretta, a recuperare notizie su come avvennero i fatti, ma anche a ripercorrere la sua storia privata, dato che all’epoca era un adolescente innamorato proprio della bellissima Clara Meynet, la ragazza al centro del crimine. La giovane è scomparsa in circostanze mai chiarite, e non è stata più ritrovata. Durante le indagini, nonostante una certa ritrosia degli abitanti a collaborare, una serie di coincidenze riportano alla luce elementi che convincono l’ispettore ad avventurarsi nelle viscere del monte Sassone, luogo ameno e minaccioso dimenticato da decenni, attraverso un dedalo di tunnel, gallerie e cunicoli che nascondono spaventosi misteri. La selvaggia e potente natura dei luoghi, protettrice di un macabro segreto, testimonia che la verità è rimasta sepolta per anni sotto una fitta coltre di neve, ghiaccio e paura…

Una nuova straordinaria indagine dell’ispettore più amato dagli italiani
Un autore bestseller
Finalista al Premio Strega

Hanno scritto dei suoi romanzi:

«È nel saper cogliere il valore non superficiale dei dettagli che Matteucci, giovandosi della concretezza imposta dal giallo, trova la sua cifra narrativa più convincente.»
Giorgio Montefoschi, Corriere della Sera

«Un romanzo che cattura, che squarcia un velo sui vizi e sui segreti di una piccola comunità di provincia, che appassiona e intriga, che si nutre di indizi che il disgelo potrebbe cancellare.»
Il Sole 24 ore


Disconnect.jpg

Titolo: Disconnect

Autore: Ilaria Soragni

Editore: Leggereditore

Data di pubblicazione: formato digitale 23 febbraio 2017

Prezzo:  eBook 4,99

Hayley frequenta il secondo anno dell’high school a Baltimora, è una ragazza chiusa e non si è mai ambientata del tutto. Luke ha diciotto anni; alto, biondo e sprezzante, si abbatte come un fulmine su ciò che lo attira. Quando per caso nota Hayley ne rimane affascinato, tanto da decidere di conquistarla: la vita è una gara e lei sarà il suo premio. È Luke a guidare il gioco, seguendo Hayley e facendole credere che si tratti ogni volta di incontri casuali, fino a quando non raggiunge il suo obiettivo. Hayley è irrimediabilmente attratta, anche se qualcosa le dice che sarebbe meglio stare lontano da quel ragazzo. Ma il piacere della trasgressione è forte, fare la cosa sbagliata la fa sentire viva. Non sa ancora, però, che è solo l’inizio. Luke si nutre di adrenalina, di emozioni forti, e vuole Hayley al suo fianco in una sfida pericolosa, una gara di moto illegale di cui è nota solo un’enigmatica regola: tutti vincono e uno solo perde, tutti perdono e uno solo vince. Fin dove si spingerà il loro legame? Saranno disposti a metterlo a rischio ora che, giorno dopo giorno, sta diventando sempre più forte?


NZO-142.jpeg

Titolo: Dodici minuti di pioggia

Autore: Manuela Kalì

Editore: Mondadori

Genere: romanzo rosa

Collana: Omnibus stranieri

Pagine: 182

Data di pubblicazione: 21 febbraio 2017

Prezzo: rilegato 18,00 euro / eBook 9,99 euro

Alice vive sola con la sua gatta Bianca, progetta copertine di libri in uno studio di Milano e non è mai stata innamorata. Suo padre se n’è andato senza spiegazioni quando lei aveva solo sei anni e da allora non ha più voluto fidarsi degli uomini. Si può odiare qualcuno e al tempo stesso avere un disperato bisogno di lui? Alice, che da più di vent’anni convive con quest’assenza ingombrante, sa che si può. Un mattino qualunque, mentre va al lavoro in scooter, assiste alla scena che segue un incidente: c’è un uomo a terra coperto da un telo bianco, da cui spunta solo una mano, grande, giovane e bella. Accanto al corpo, Alice nota un oggetto luccicante, che d’istinto raccoglie e porta via con sé: è una bussola antica su cui sono incise tre lettere, l’inizio di un nome. L’immagine di quel lenzuolo bianco non le dà tregua, come se insieme allo sconosciuto fosse morta una parte di lei, mentre la bussola, dalla tasca, occhieggia come un talismano e la fa sentire protetta, a casa. Ogni mattina percorre la strada dell’incidente; quell’incrocio, magnetico, la chiama a sé. Finché un giorno, proprio nello stesso punto, perde il controllo dello scooter e cade malamente. Oltre l’impatto, la accoglie un universo rarefatto e sospeso, uno spazio bianco fuori dal tempo, popolato di voci prive di corpo e di volti sconosciuti ma familiari, una terra che obbedisce a leggi ignote e straordinarie. Ed è proprio nella dimensione onirica del coma, il territorio dei Senza Nome, dove il cielo piange o si rasserena in accordo alle emozioni di chi lo guarda, che incontra Andrea, il proprietario della bussola, l’uomo che ha visto morire, e con lui, per la prima volta, il suo cuore si accende. Alice sarebbe disposta a sacrificare tutto pur di rimanere nel limbo insieme a lui, ma il mondo dei vivi non è ancora pronto a lasciarla andare…


NZO-143.jpeg

Titolo: Un incontro all’improvviso. The Club Series

Autore: Lauren Rowe

Editore: Newton Compton

Genere: letteratura erotica

Collana: Anagramma

Pagine: 320

Data di pubblicazione: 23 febbraio 2017

Prezzo: rilegato 5,90 euro / eBook 3,99

Mezzo milione di copie vendute negli Stati Uniti
Dall’autrice bestseller di USA Today e New York Times

Una serie bollente che è diventata un successo internazionale

Chi afferma che l’amore sia pazienza e gentilezza di certo non ha mai avuto a che fare con quel diavolo su tacchi a spillo che risponde al nome di Kat Morgan… Quando Josh Faraday la incontra per la prima volta rimane folgorato dalla sua forte personalità e da quella irresistibile carica erotica che non gli permette di pensare ad altro se non a lei. Da quel momento la sua vita non sarà più la stessa. In questi nuovi capitoli della Club Series, Josh e Kat ci raccontano la loro storia, ed è una storia che vi lascerà senza fiato!

«Eccitante, dolce e divertente! Come si può resistere a Lauren Rowe?»

«Questo libro mi ha lasciata letteralmente senza fiato! Adoro Lauren Rowe, ma non immaginavo che questa storia mi avrebbe catturata al punto da non lasciarmi più andare: non riuscivo a smettere di leggere, dovevo assolutamente sapere cosa sarebbe accaduto!»

«WOW! Ho letto tutti i libri della serie e pensavo di essere preparata… Invece Lauren Rowe raggiunge vette sempre più alte, ti spinge sempre un po’ più verso il limite. Leggetelo e vedrete che anche voi, come me, ne vorrete ancora e ancora!»

«Si può essere ossessionati da un libro? Perché io lo sono! Questa storia è bollente, sexy, eccitante al massimo, è dolce e passionale al tempo stesso. Insomma, è IRRESISTIBILE!»

«Questo è senza ombra di dubbio il MIGLIOR LIBRO che abbia letto finora! Ha tutto: passaggi ricchi di umorismo, momenti intensi e strazianti, capitoli in cui la tensione sale fino a coinvolgere ogni fibra del corpo…»

«Quando ho saputo che Josh e Kat sarebbero stati protagonisti dei successivi libri della serie non stavo nella pelle. Questo primo, fantastico,
bollente, eccitante libro su di loro non mi ha delusa: ne voglio SUBITO un altro!»


NZO-144.jpeg

Titolo: Memo Random

Autore: Andres De La Motte

Editore: Mondadori

Genere: thriller

Collana: Omnibus

Pagine: 393

Data di pubblicazione: 21 febbraio 2017

Prezzo: cartaceo 20,00 euro / eBook 9,99 euro

Il pubblico ministero Jesper Stenberg, in procinto di essere nominato ministro della Giustizia svedese, ha urgenza di chiudere la relazione con la sua giovane amante dalla pelle perfetta e bianchissima, e la chiude. Con un litigio violento, le urla, la porta che sbatte, la fretta di arrivare all’ascensore, di scendere al parcheggio sotterraneo e uscire con la sua costosa auto alla luce del sole, libero. Ma sulla salita della rampa accade quello che non doveva accadere: con uno schianto terrificante il corpo della ragazza gli sfonda il cofano. La sua amante Sophie si è buttata nel vuoto, centrandolo in pieno, uccidendosi. Stravolto, l’avvocato si guarda intorno, nessun testimone, nessuna telecamera, solo lui e il cadavere della ragazza. Lentamente fa retromarcia, parcheggia nel punto più buio del garage e fa una telefonata. Chiama un risolutore, uno che risolve i problemi. Anche il suo, dice lo sconosciuto. E così è. La macchina sparisce. Il cadavere viene ritrovato su una Volvo casualmente parcheggiata proprio sotto il balcone della ragazza. Nessuna traccia. Nessun coinvolgimento. Ma un prezzo da pagare c’è, dice lo sconosciuto nella seconda telefonata. Quanto? Chiede l’avvocato. Niente soldi, gli viene detto. Un semplice favore, l’identità di un informatore della polizia chiamato Janus. Facile, si dice l’avvocato, arrogantemente sicuro dei suoi contatti ad alto livello. Ma non così facile, si accorgerà presto, perché l’unico agente dell’intelligence che conosce il vero nome di Janus ha perso la memoria in seguito a un grave incidente e Janus è come l’antico dio romano dai due volti, non facilmente conoscibile. Janus è colui che scatena tutte le guerre, è il Dio della Porta, colui che ha il potere sia all’interno che all’esterno, colui che raccoglie i segreti. Janus non è contattabile, e non contatta nessuno.


forever-solamente-io-e-te_8713_x1000.jpg

Titolo: Forever. Solamente io e te

Autore: Amy Angel

Editore: Newton Compton

Genere: fantasy ya

Collana: Vertigo

Pagine: 288

Data di pubblicazione: 23 febbraio 2017

Prezzo: rilegato 9,90 euro / eBook 4,99 euro

«Era dai tempi di Hunger Games che non leggevo un libro così coinvolgente.»
Sweety Reviews

Sono ancora viva. A malapena. Il mio nome è Ivy Westfall. Ho sedici anni e sono una traditrice. Tre mesi fa, sono stata costretta a sposare il figlio del Presidente, Bishop Lattimer – come è stabilito che facciano tutte le figlie del clan perdente nella guerra che sono cedute in matrimonio ai figli dei vincitori. Ma io ero diversa. Io avevo una missione segreta da portare a termine: uccidere Bishop. Invece, mi sono innamorata di lui. Ora sono una reietta, abbandonata al mio destino e devo sopravvivere nella ferocia brutale delle terre al di fuori della civiltà. Eppure, anche qui, c’è speranza. C’è vita oltre la recinzione. Ma non posso correre più veloce del mio passato. E ogni giorno il mio cuore si chiede se riuscirà mai a battere di nuovo come un tempo…

Emozionante come Hunger Games, adrenalinico come Divergent

Un’avventura ai confini di un mondo pericoloso
Un amore che aiuta a sopravvivere

I commenti dei lettori:

«Forever ha tutti gli ingredienti che cercate in un romanzo epico: personaggi da brivido, una trama appassionante, dialoghi estasianti… Consigliatissimo.»

«Profondo, struggente e sexy! Sono rimasta sveglia per finire di leggere e mi sono addormentata con il nome di Bishop sulle labbra…»

«Amy Engel ha scritto uno dei migliori romanzi distopici che io abbia mai letto. Impossibile staccarsene!»


NZO-145.jpeg

Titolo: Come se non ci fosse un domani

Autore: Agnès Ledig

Editore: Mondadori

Genere: romanzo

Collana: Omnibus

Pagine: 274

Data di pubblicazione: 21 febbraio 2017

Prezzo: rilegato 19,00 euro / eBook 9,99 euro

Romeo fa il pompiere e, nel tentativo di salvare la vita a un bambino imprigionato in un appartamento invaso dalle fiamme, cade dall’ottavo piano di un palazzo e viene ricoverato in condizioni disperate in ospedale. Juliette, infermiera nel reparto di riabilitazione di quello stesso ospedale, ha modo di conoscerlo durante gli interminabili giorni in cui i medici cercano di rimetterlo in sesto dopo l’incidente. Entrambi soffrono. Romeo per non potersi occupare della sorella adolescente, ribelle e fragile che ha bisogno di lui, e Juliette perché da anni cerca invano di avere un figlio, a costo di tenere al suo fianco un uomo che non la rispetta e la tratta spesso male. L’incontro casuale tra queste due persone ferite nel loro intimo, che riescono a trovare nel presente una ragione di vita, sconvolgerà il loro destino e quello di chi hanno intorno. “Come se non ci fosse un domani” è una bella storia d’amore scritta in modo empatico e sincero. Quello di Agnès Ledig è un universo affettuoso in cui si muovono personaggi fragili e veri che spesso ci assomigliano. L’autrice tende la mano alle persone segnate, e il suo messaggio è che l’amore per la vita deve trionfare su tutto nonostante le difficoltà.


NZO-146.jpeg

Titolo: È facile fare la spesa se sai leggere l’etichetta

Autore: Enrico Cinotti

Editore: Newton Compton

Genere: salute e benessere, self-help

Collana: Grandi manuali Newton

Pagine: 288

Data di pubblicazione: 23 febbraio 2017

Prezzo: rilegato 10,00 euro / eBook 4,99 euro

Tutto quello che devi sapere per evitare inutili rischi e tutelare la tua salute

Non dimenticare di leggere l’etichetta

Consigli preziosi per capire meglio cosa mettere nel carrello della spesa

Tutti noi siamo abituati a mangiare cibi industriali, preparati e confezionati secondo precise norme. Ma siamo certi che sia sempre così? Purtroppo le recenti e sempre più numerose inchieste su contraffazioni e truffe nel settore dell’industria agroalimentare dimostrano che non tutte le aziende sono trasparenti e seguono le leggi sulla tutela della salute dei consumatori. E allora come possiamo essere più consapevoli su quello che portiamo in tavola e su ciò che va evitato per scongiurare inutili rischi? Quali sono i prodotti più sicuri, e soprattutto come sceglierli al supermercato? Imparare a leggere le etichette sulle confezioni è un primo passo per diventare consumatori consapevoli. L’etichetta informa sul contenuto del prodotto in modo chiaro, semplice, leggibile e veritiero. Grazie a questo libro diventeremo dei veri e propri esperti di termini di scadenza e modalità di conservazione, potremo capire da dove provengono gli alimenti e conoscere la tipologia dei diversi allergeni, comprendere le differenze tra un prodotto fresco e uno surgelato, scoprire l’esatta natura degli additivi e i loro effetti sulla nostra salute. Una guida utile a tutti, che fa riflettere su stili di vita e consumi alimentari e aiuta a scegliere senza essere scelti.


NZO-147.jpeg

Titolo: Tocca l’acqua, tocca il vento

Autore: Amos Oz

Editore: Feltrinelli

Collana: I narratori

Pagine: 208

Data di pubblicazione: 23 febbraio 2017

Prezzo: cartaceo 16,00 euro / eBook 9,99 euro

Mentre i tedeschi avanzano in Polonia nel 1939, Elisha Pomeranz, piccolo orologiaio ebreo con la passione della matematica e della musica, scappa nella foresta, lasciandosi dietro la bella e intelligente moglie Stefa. Stefa non vede il pericolo arrivare. E persino iscritta al circolo Goethe della cittadina, anzi ne è una delle star! Ma quando la situazione peggiora, prima si chiude in casa, poi finisce in un campo di concentramento e infine si ritrova in Russia, costretta ad accettare di diventare un’agente sovietica. Elisha, dopo aver peregrinato per i boschi europei, essere stato catturato e poi rilasciato, arriva prima in Grecia e poi in Israele, dove va a vivere in un piccolo kibbutz, e silenziosamente si rimette a riparare gli orologi, a cercare la musica nella matematica e la matematica nella musica, quasi incredulo di aver forse trovato un’oasi da cui non deve fuggire. Stefa ed Elisha sognano di rivedersi ma nel frattempo si avvicina un’altra guerra e tutto sembra di nuovo crollare.


NZO-148.jpeg

Titolo: Questa non è una storia d’amore

Autore: Jose A. Pérez Ledo

Editore: tre60

Collana: tre60

Pagine: 416

Data di pubblicazione: 23 febbraio 2017

Prezzo: rilegato 18,00 euro / eBook 8,99 euro

Daniel, 35 anni, fa lo scrittore, ed è convinto che l’amore romantico sia un artificio, una menzogna alimentata dai film americani che creano aspettative impossibili nelle persone. Mentre aspetta che arrivi l’ispirazione per completare il suo primo romanzo, si guadagna da vivere scrivendo su commissione biografie di manager che vanno in pensione. Così conosce Eva, la figlia di un importante immobiliarista, che lavora come insegnante in una scuola di periferia. Lei però si rifiuta di aiutarlo a trovare informazioni sul conto di suo padre perché non ha più rapporti con lui da anni. Ma l’incontro con Eva scatena in Daniel una reazione del tutto inaspettata: si innamora di lei perdutamente. Completamente travolto dal sentimento, riuscirà Daniel a non trasformare la sua vita in una commedia romantica e a non cadere in tutti i cliché del genere che tanto disprezza?


NZO-149.jpeg

Titolo: In che lingua sogno?

Autore: Elena Lappin

Editore: Einaudi

Genere: autobiografia

Pagine: 302

Data di pubblicazione: 21 febbraio 2017

Prezzo: rilegato 20,00 / eBook 9,99 euro

Nata a Mosca nel 1954 (un anno dopo la morte di Stalin); cresciuta a Praga (intorno allo spartiacque del 1968) e poi ad Amburgo (dove matura la prima consapevolezza di essere ebrea); compiuti gli studi a Tel Aviv (negli anni a cavallo fra la Guerra del Kippur e quella del Libano); divenuta madre per la prima volta a Ottawa, la seconda ad Haifa e nello stato di New York la terza; approdata come scrittrice ed editor a Londra, Elena Lappin è un perfetto esempio di espatriata in perenne movimento geografico e umano. Questo suo memoir è dunque storia privata e famigliare (e le famiglie nel suo caso sono plurali), ma in un certo senso anche dell’Europa nella seconda metà del Ventesimo secolo. Linguistica è la domanda che Lappin si pone nel titolo, e che altre ne sottintende: in che lingua parlo, penso, amo? In che lingua vivo? Infine, in che lingua scrivo? E linguistici sono gli strumenti con cui prova a darsi risposta. Svariati idiomi scandiscono la sua infanzia, l’adolescenza, lo studio, gli affetti, gli amori, il lavoro, lo sguardo. Si affiancano l’uno all’altro, sommandosi fino a diventare il suo patrimonio genetico, il luogo stesso della sua esistenza. Il russo dell’infanzia, dolce come una ciotola di ciliegie: «Mio nonno mi fece il dono di preservare la mia prima lingua, il russo, che sembrava destinata ad essere la mia lingua madre. Ma non lo fu». Il ceco, appreso con facilità, come sempre i bambini, quando la madre la porta con sé a Praga dove Elena, quattrenne, si impadronisce perfino di quella peculiare vena ironica e arguta che sostanzia la letteratura ceca. Il tedesco dell’adolescenza ad Amburgo, la città dove la famiglia decide di emigrare quando è ormai chiaro che la Primavera di Praga è finita: i carri armati sovietici si sono ritirati, ma hanno cancellato «un numero magico, un anno magico, un luogo magico» e trasformato in lingua del nemico il russo fiabesco dei nonni. L’ebraico scoperto a tredici anni, in una Germania in cui ancora serpeggia l’antisemitismo, e fatto proprio in Israele. Infine l’inglese, scelto apparentemente per ragioni di studio e di ricerca, e che invece si rivelerà parte integrante del suo patrimonio genetico. E «la voce in inglese di un uomo dal forte accento russo» quella che irrompe nella sua vita una sera qualsiasi del 2002, e che la condurrà così indietro nel tempo, e in orizzonti spaziali così imprevisti, che Lappin, per conciliarsi con una storia che sembra sottrarla a se stessa, non può che ripercorrerla passo passo, raccontando il farsi e il disfarsi di una molteplicità di esistenze sulle due sponde dell’Atlantico.


Stay imbranation

The imbranation girl

Annunci

Un pensiero su “Le uscite della settimana!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...