Book News: Novità Sperling & Kupfer

Buon pomeriggio cari lettori, oggi vi presento alcune novità uscite in casa Sperling & Kupfer, iniziando da un libro che stavo aspettando da tempo. Ho letto la trilogia di “The Selection” di Kiera Cass e non vedevo l’ora di leggere qualcos’altro di suo!

107978882006hig_4_227x349_exact

Titolo: The Siren

Autore: Kiera Cass

Editore: Sperling & Kupfer

Collana: Pandora

Genere: fantasy

Pagine: 289

Data di pubblicazione: 18 ottobre 2016

Prezzo: cartaceo €17,90 / eBook € 9,99

L’AMORE È UN RISCHIO CHE VALE LA PENA CORRERE.
Kahlen è una sirena, una meravigliosa e pericolosa creatura al servizio dell’Oceano. Ma non è sempre stato così. C’è stato un tempo in cui Kahlen era soltanto una ragazza come tutte le altre. Poi, un giorno, mentre stava annegando, l’Oceano l’ha salvata e le ha regalato una seconda possibilità. Anche se a un prezzo terribile. Per ripagare il suo debito, Kahlen infatti ha dovuto rinunciare a una vita normale e ai suoi sogni, primo fra tutti quello di amare ed essere amata, per attirare in acque mortali, con il suo canto letale e ammaliatore, altri esseri umani. Per cento anni. Solo allo scadere di questo tempo, potrà finalmente tornare a parlare, ridere e vivere liberamente. Fino ad allora una sua parola sarà sufficiente a uccidere un uomo. Così, quando un giorno incontra Akinli, Kahlen sa bene che legarsi a lui è l’errore peggiore che possa fare. Innamorarsi di un essere umano infrange tutte le regole dell’Oceano. Ma Akinli, gentile, premuroso e bellissimo, è il ragazzo che ha sempre sognato. Quanto sarà disposta a rischiare per seguire il suo cuore? Dopo il successo della serie The Selection, con oltre cinque milioni e mezzo di copie vendute nel mondo e un film in arrivo per la Warner Bros., Kiera Cass torna alle origini pubblicando in una versione nuova e completamente riscritta il suo romanzo d’esordio, The Siren, finora inedito in Italia: una straordinaria storia d’amore che saprà far volare il cuore e la fantasia delle sue tantissime lettrici.

Kiera Cass, autrice della serie The Selection di cui la Warner Bros ha acquisito i diritti cinematografici, bestseller n.1 del New York Times, si è laureata alla Radford University e vive a Christiansburg, Virginia, con la famiglia.
www.kieracass.com

nzo-36

Titolo: Rais

Autore: Simone Perotti

Editore: Frassinelli

Pagine: 495

Data di pubblicazione: 18 ottobre 2016

Prezzo: cartaceo € 19,90 / eBook € 9,99

Anatolia, ultimi anni del ‘400. Il piccolo Dragut viene rapito insieme all’amico del cuore, Keithab, ed entrambi vengono avviati alla carriera delle armi. Ma la scuola dei giannizzeri di Alessandria, collegio militare d’élite, è dura e crudele, come spietati sono i rapporti tra i piccoli, tutti sottratti alle loro famiglie e costretti a un addestramento massacrante. Angherie, violenze e disciplina hanno effetti molto diversi su Dragut e Keithab. Tra indomabile senso di libertà e cinico opportunismo, nonostante la fratellanza profonda, la vita li dividerà. Come ha separato dal proprio destino la protagonista femminile di questa storia, la bellissima e misteriosa Bora, rapita dai pirati, venduta a un mercante, reclusa su un’isola solitaria dove transita, tuttavia, la storia dell’epoca: il ‘500 delle navigazioni, dei marinai valorosi, dei cavalieri di Malta, dei pirati, delle spie. Tutti coinvolti nel mistero della mappa di Piri Rais, una carta che disegna il mondo intero e ha il potere di svelare i retroscena delle scoperte di Cristoforo Colombo. Segreti che rischiano di cambiare il corso della storia, e che qualcuno farà di tutto perché restino occulti. Un romanzo psicologico, esistenziale, polifonico, una trama serrata, costellata di personaggi indimenticabili. Un racconto che affonda la lama nel mistero dell’animo umano, e che parla di noi, cioè delle donne e degli uomini che siamo quando amiamo, odiamo, fuggiamo, tentando di cambiare il nostro destino.

Simone Perotti (1965), scrittore e marinaio. Ha pubblicato dodici tra saggi e romanzi, scritto e diretto un programma televisivo per RAI 5, Un’Altra Vita, e ideato Progetto Mediterranea, spedizione culturale e scientifica a vela per tutto il Mediterraneo e il Mar Nero. Ha esordito come romanziere con Zenzero e Nuvole, nel 1995. Con il bestseller Adesso Bastaha dissepolto l’insoddisfazione di due generazioni verso le costrizioni e la follia del nostro sistema di vita e di lavoro, mentre in Un uomo temporaneo disegna l’azione anarchica, imprevedibile e visionaria di un uomo che rompe la propria condizione di sudditanza lavorativa e sociale. A ogni romanzo si spinge in uno spazio nuovo, conducendo i lettori tra generi letterari e tecniche narrative, dal saggio al racconto, dal romanzo psicologico a quello sociale. Fino al massimalismo narrativo e alla nuova epica del suo ultimo Rais. Collabora con giornali e riviste, è un blogger del Fatto Quotidiano e ha raccolto un’ampia community intorno al suo sito http://www.simoneperotti.com e http://www.progettomediterranea.com

NZO-37.jpeg

Titolo: La villa dei due destini

Autore: Barbara Taylor Bradford

Editore: Sperling & Kupfer

Collana: Pandora

Pagine: 473

Data di pubblicazione: 18 ottobre 2016

Prezzo: cartaceo € 19,90 / eBook € 9,99

Inghilterra, 1938. Per Cavendon Hall è tempo di una nuova sfida. È il 1938, su Cavendon Hall è finalmente tornato a splendere il sole. Gli aristocratici Ingham e gli Swann, loro fedeli servitori da secoli, sono riusciti insieme a salvare dal baratro le proprie famiglie e la tenuta. Sono stati anni difficili, ognuno di loro ha fatto molti sacrifici. Ma, alla fine, hanno compiuto un piccolo miracolo. E una nuova, giovane generazione di eredi riempie di vita le grandi stanze e i maestosi giardini della villa. La Prima Guerra Mondiale e la Grande Depressione sono ormai un ricordo. E il peggio sembra passato. Eppure, all’orizzonte, cupe nubi di guerra minacciano ancora una volta l’Europa. Per Cavendon Hall è tempo di affrontare la sfida più difficile. Gli Ingham e gli Swann saranno chiamati di nuovo a proteggersi l’un l’altro, e a dimostrare la loro capacità di sopravvivenza e rinascita. E toccherà ai più giovani delle due famiglie difendere la tenuta e combattere per il proprio Paese. Con uno stile inconfondibile e suggestivo, e un cast di personaggi straordinario, arriva in Italia il terzo capitolo della serie ambientata a Cavendon Hall e firmata da Barbara Taylor Bradford, già bestseller del New York Times e del Sunday Times. Uno straordinario romanzo di intrighi, amori, dolori e gioie che i lettori non dimenticheranno.

Barbara Taylor Bradford è nata e cresciuta in Gran Bretagna. Dopo una brillante carriera nel giornalismo, esordisce sulla scena letteraria anglosassone con Una vera donna, che diventa un megabestseller internazionale e inaugura la serie dedicata alla famiglia Harte. I suoi romanzi, tutti editi in Italia da Sperling & Kupfer, sono tradotti in quaranta lingue, pubblicati in più di novanta Paesi e hanno venduto oltre 88 milioni di copie nel mondo. Vive a New York con il marito, produttore cinematografico.
Il suo sito è
www.barbarataylorbradford.com

NZO-38.jpeg

Titolo: Reato di cura

Autore: Pietro Bagnoli

Editore: Sperling & Kupfer

Collana: Saggi

Pagine: 219

Data di pubblicazione: 18 ottobre 2016

Prezzo: cartaceo € 16,00 / eBook € 9,99

Nella mente di Pietro Bagnoli rimarrà impressa per sempre quella mattina del luglio 2009, quando un avviso di garanzia è caduto come un fulmine sulla sua vita, fatta di lunghe ore in sala operatoria, turni in reparto, studio dei tumori dell’addome. Quel foglio lo proietta in un mondo a lui estraneo, fatto di procedure astruse, perizie e interrogatori che tentano di tradurre nei termini della certezza giuridica uno sfortunato caso clinico e una tragedia umana: la morte di una ragazza operata di un brutto cancro allo stomaco. Un intervento difficile, in cui le complicazioni sono frequenti: la giovane non le ha superate, e per i famigliari la colpa è dei chirurghi. Sui giornali l’intera équipe è additata come responsabile dell’ennesimo episodio di malasanità. Ci vorranno quattro anni per arrivare all’assoluzione «perché il fatto non sussiste». Delle oltre trentamila cause intentate ogni anno in Italia, solo una piccola percentuale accerta una colpa effettiva del medico. Ma il fenomeno ha pesanti conseguenze: mentre i «camici» si tutelano dal rischio di denunce prescrivendo esami, farmaci e ricoveri inutili, i conti della sanità vanno in tilt e i «pigiami» rimangono ostaggio di liste d’attesa troppo lunghe, che ritardano le cure. Medici e istituti sanitari pagano alle assicurazioni premi sempre più alti, e intanto studi legali spregiudicati inseguono i pazienti allettandoli con promesse di risarcimenti milionari. In questo racconto, che trascina il lettore nella quotidianità ospedaliera, l’autore ripercorre la sua vicenda processuale per mostrare i pericoli della medicina difensiva, un sistema distorto che danneggia tutti. E per ribadire con forza che la soluzione ai problemi della sanità non si trova nelle aule dei tribunali, ma in quel patto di responsabilità e fiducia fra medico e paziente che sta alla base del rapporto di cura.

PIETRO BAGNOLI, chirurgo oncologo dell’apparato digerente, lavora presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano (Milano) come direttore della Sezione Tumori Maligni del Peritoneo. Nel 2009 è stato denunciato per omicidio colposo e assolto in due gradi di giudizio.

Alle prossime uscite! 😉

Stay imbranation

The imbranation girl

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...