Book News: novità Sperling & Kupfer

Buon pomeriggio e buon lunedì cari lettori, oggi andremo a scoprire alcuni libri usciti nel mese di luglio in casa Sperling & Kupfer.

TI LASCIO PER NON PERDERTI di TAYLOR JENKINS REID

NZO-6.jpeg

 

Titolo: Ti lascio per non perderti

Autore: Taylor Jenkins Reid

Editore: Sperling & Kupfer

Collana: Pandora

Pagine: 345

Data di pubblicazione: 12 luglio 2016

Prezzo: cartaceo 19,90 € / eBook 9,99 €

Innamorarsi è la parte più facile di una relazione. Il difficile viene dopo. Lo sanno bene Lauren e Ryan che, insieme da undici anni, non si sopportano più. Dopo una storia d’amore romantica al college, una proposta di matrimonio mozzafiato e tanti progetti di vita comuni, proprio non si sanno spiegare come siano arrivati ad azzuffarsi per ogni cosa, dalle bollette alla cena, dall’assicurazione dell’auto al parcheggio. Quando, poi, si rendono conto di preferire la compagnia del cane a quella del coniuge, non possono negarlo oltre: il loro matrimonio è in crisi. Incapaci di stabilire se si amano ancora oppure no, Lauren e Ryan non hanno il coraggio di divorziare; perciò decidono di prendersi una pausa di riflessione. Durata: un anno. Regole: non vedersi e non sentirsi. Per la prima volta da quando aveva diciannove anni, Lauren deve provare a vivere da sola, senza Ryan. Ed è terrorizzata, ma inaspettatamente anche libera. In questo momento di grande incertezza, attorno a lei si stringe la sua famiglia ingombrante: la nonna sprint, sempre pronta a offrire ottimi consigli, la mamma folle innamorata dell’amore, la sorella single convinta, e il fratello che sta per convolare a nozze con una ragazza che ha messo incinta nel bagno di un aereo due minuti dopo averla incontrata. Con il loro aiuto, Lauren inizia un viaggio alla riscoperta di sé e cerca di rimettersi in gioco, nella vita e in amore. Ma dopo aver imparato a stare senza Ryan, avrà ancora senso tornare da lui?

Vi lascio di seguito il link all’intervista all’autrice: intervista a Taylor Jenkins Reid

Qui invece troverete il link ad un articolo scritto dalla Reid comparso sul blog dell’Huffington Post il 24 agosto 2014:  9 cose che potresti non sapere sul matrimonio

IL GIARDINIERE DEL RE di PHILIPPA GREGORY

NZO-7.jpeg

Titolo: Il giardiniere del re

Autore: Philippa Gregory

Editore: Sperling & Kupfer

Collana: Pandora

Pagine: 471

Data di pubblicazione: 21 luglio 2016

Prezzo: cartaceo 19,90 €

Viaggiatore instancabile, primo architetto di giardini, raffinato conoscitore della natura, leale confidente di nobili e reali d’Inghilterra nel secolo delle grandi scoperte, il Seicento. Tutto questo e qualcosa di più è John Tradescant. Eppure era nato in una famiglia di umili origini, che solo il suo straordinario talento, e la sua proverbiale discrezione, avevano fatto dimenticare. Tanto da farlo diventare il giardiniere del re, e soprattutto l’affidabile e silenzioso depositario dei più reconditi segreti della corte di Carlo I. Compresi quelli che riguardavano l’impareggiabile Duca di Buckingham, l’uomo più potente – e controverso – di tutto il Paese. Circondato dal lusso e dalla ricchezza, dall’amore della moglie e dei figli, dall’amicizia dei potenti, il giardiniere reale non poteva certo aspettarsi che la Storia lo avrebbe travolto insieme a chi lo aveva protetto. Ma il popolo può essere feroce contro chi considera un usurpatore, e l’esistenza idilliaca di Tradescant fu sconvolta da una sanguinosa guerra civile. John si trovò all’improvviso dalla parte sbagliata delle barricate. E dovette fare la scelta più difficile della sua vita.

IL GIARDINO DEL NUOVO MONDO di PHILIPPA GREGORY

NZO-8.jpeg

Titolo: Il giardino del nuovo mondo

Autore: Philippa Gregory

Editore: Sperling & Kupfer

Collana: Pandora

Pagine: 468

Data di pubblicazione: 12 luglio 2016

Prezzo:cartaceo 19,90 €

Inverno 1638. Grazie alla straordinaria collezione di piante ereditata dal padre e alla capacità unica di curarle, John Tradescant è riuscito a diventare il giardiniere di re Carlo I, e a conquistare i favori della corte. Quando però l’Inghilterra è travolta dalla guerra civile, John è costretto a fare una scelta dolorosa, diviso tra l’amore per la famiglia e la consapevolezza dei pericoli che può correre. Alla fine decide di fuggire e di salpare verso la Real Colonia della Virginia. L’America è una terra ancora vergine ma non per questo disabitata: mentre John è trascinato dalla bellezza della natura a compiere nuove ricerche tra piante sconosciute, l’incontro con una donna lo porta a vivere insieme ai nativi. E John impara presto ad amare e rispettare il loro stile di vita, che ormai è minacciato dall’invasione dei coloni. Per vivere – e sopravvivere – John Tradescant dovrà affidarsi ancora una volta all’antica saggezza della terra. Al di qua e al di là dell’oceano. Dopo “Il giardiniere del re”, primo volume del dittico dedicato a John Tradescant, uno degli uomini più affascinanti del Seicento inglese, Philippa Gregory ci trasporta, insieme al suo protagonista, in un’America vergine e ricchissima, non ancora del tutto contaminata dalle grandi ondate migratorie provenienti dall’Europa.

Non ho mai letto nulla di Philippa Gregory che, a quanto pare, sta passando un’intensa fase a “giardini”, ma mi ha sempre affascinata molto. Ora sono presa dalla saga di Diana Gabaldon che è un po’ impegnativa, però appena la finirò (e allora saranno pianto e stridore di denti!) ci farò un pensierino. 😉

Voi invece, avete mai letto nulla di questa scrittrice? Fatemi sapere nei commenti!

A presto!

Stay imbranation

The imbranation girl

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...